Un’importante collaborazione su oBBroBBrio!

 

Cari Visitors,

è con estrema emozione che posso finalmente annunciare l’inizio di un’importante – e spero fruttuosa – collaborazione con un editor professionista. Non vi nascondo che in questi mesi, pur di mettervi a disposizione un guru della scrittura creativa (ma che cazzo significa, poi?) ho contattato diversi redattori editoriali con l’obiettivo di scegliere tra loro il migliore.
La dura selezione mi ha portato a scartare inesperti, aulici, semianalfabeti e integralisti. Per non parlare di quelli invasivi come un esame alla prostata. L’unica categoria rimasta, ahimè, era quella dei mitomani. Tra questi ho dovuto depennare i mitomani inesperti, i mitomani aulici, i mitomani semianalfabeti, quelli integralisti e soprattutto i mitomani invasivi.
Mi è rimasta una sola scelta: Costanza De Pedantis.

Per assicurarmi l’esclusiva della sua collaborazione ho dovuto vendere al più vicino mercatino dell’usato persino le papusce a forma di Capezzone. Spero che apprezzerete questo mio grosso sacrificio, perchè in cambio la Dott.ssa De Pedantis offrirà una consulenza editoriale GRATUITA a coloro i quali le scriveranno cliccando sul link “L’editor risponde” nella barra a destra del blog.

 

Avete scritto una descrizione della Fiat Ritmo Abarth di vostro zio che non vi convince? Volete rendere un dialogo più efficace? Nel tentativo di coniugare un verbo al condizionale vi son venute le emorroidi? La Dott.ssa De Pedantis saprà darvi una risposta, che sarà pubblicata su questo blog.
Dimenticavo di dirvi che Costanza soffre di coprolalia e potrebbe rispondervi in maniera un po’ brusca ma –  se riuscirete a sorvolare su questo piccolo particolare – i suoi consigli vi risulteranno utili e costruttivi.
Ma conosciamo meglio la nuova collaboratrice di oBBroBBrio con questa breve intervista:
D: Ciao, Costanza. In molti, immagino, vorrebbero chiederti come si diventa editor professionisti…
R: Potrebbero risparmiarsi di chiederselo, non saranno mai editor alla mia altezza. Ci vogliono un innato amore per la lettura e la scrittura, per la poesia, per l’arte, doti che modestamente io ho e voi no. Inoltre il mio quadro astrale è sempre favorevole e sono anche candidata a Miss Facciadaculo 2012.
 
D: Tutto molto interessante, ma intendevo chiederti se hai dovuto seguire un particolare percorso di studi…
R: Potrei dilungarmi parlando di quanto l’amore per i libri mi abbia reso meno impervio questo percorso, parlarvi dei corsi lunghi e costosi che un aspirante editor dovrebbe seguire, ma mi limiterò a dirvi di lasciar perdere, che la concorrenza è già troppa.
D: Corsi lunghi e costosi? Parlaci di quelli che hai seguito…
R: Ripeto, non credo che i per i lettori sarebbe interessante.
D: E daje!
R: Son diventata editor grazie al corso online “Diventa curatore editoriale propr mò” offerto dalla casa editrice “Doppio velo 200 strappi”. Mi è costato ben 37 euro.
D: Un investimento esoso, avrebbe scoraggiato chiunque…
R: Senza ombra di dubbio, ma il mio infinito amore per i libri e il mio…
D: (interrompendola) Cosa ti aspetti da questa collaborazione con oBBroBBrio?
R: Tante domande imbecilli alle quali dovrò rispondere pur di farmi pubblicità e trovare qualche sfigato che richieda almeno una correzione di bozze.
D: Quali sono le tue tariffe?
R: Vallo a chiedere a tua madre, sicuramente i suoi clienti sono molto soddisfatti.
D: Intendevo dire… le tariffe per correzione di bozze ed editing!
R: Sono sicuramente concorrenziali, ma adeguate alla qualità del servizio offerto. Partiamo da ottanta euro a cartella per la semplice correzione dei refusi, fino a trecento euro a pagina per l’editing completo.
D: Complimenti per la convenienza! Scommetto che centinaia di aspiranti scrittori facciano la fila per richiedere una tua consulenza professionale!
R: Certo, ma poi non vogliono pagare in anticipo. Cosa credono, che gli editor non abbiano un mutuo da pagare?
 



SE HAI DUBBI SULLA SCRITTURA, CONTATTA IL NOSTRO EDITOR! LA DOTT.SSA DE PEDANTIS RISPONDERA’ AL PIU’ PRESTO SULLE PAGINE DI QUESTO BLOG.

20 Commenti

    • Zio Scriba ma anche la sua canotta gialla in fondo è altamente verosimile, dunque la inviterei a rifletterci un po' su. Magari chissà…si accorgerebbe anche di essere un verosimile mediocre.

      Articolo eccezionale, la dottoressa De Pedantis è pura visione fantasmatica, sublime. Ed esiste, per mia fortuna e per disgrazia di tutti gli Zio Scriba di questa Terra.

      Non sia di altri chi può esser di sé stesso (cit.)

      Ah, quasi dimenticavo: stronzi.

  1. ahahh!! c'abbiamo una scatola di Temi sull' Apocalisse da editare prima del 21 dicembre , pensi che La Dott.ssa Costanza dietro il pagamento in bottiglie di Barbera D'Asti e Tome d'Alba ci posso dare una mano ( dalla Sicilia offrono Panelle e stigghiole)

    La Maestra

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here