Racconti di merda 2014: qualche aggiornamento


Cari Visitor,

molti di voi (per la verità due o tre) ci chiedono quando saranno annunciati i nomi dei vincitori del concorso. La verità è che abbiamo ricevuto racconti davvero osceni, e sarà piuttosto difficile decretare quale sarà il peggiore tra tutti.

Qualcuno non ha rispettato i requisiti fondamentali, qualcun altro non ha capito un cazzo di cosa sia un deus ex machina.  Tutto sommato non possiamo fargliene un torto, anzi: l’imperativo di uno scrittore di merda dev’essere ignorare.

Non ce la sentiamo di comunicare una data precisa, ma con buone probabilità la fumata bianca non si farà attendere a lungo.

Nell’attesa, potreste dedicarvi a una delle seguenti attività:

  • iscrivervi a “Comunione e Liberazione”
  • sbrinare quel cesso del vostro congelatore
  • tagliarvi i peli del naso
  • cercare su Ansa.it un articolo di cronaca che sembri scritto da un giornalista
  • invidiare i cittadini del Colorado che, pur non ricevendo l’equivalente di 80 euro in più in busta paga, potranno fumarsi liberamente una cannetta alla faccia di Giovanardi.
A proposito, cercate un altro bagno nelle prossime ore: la Giuria di Racconti di merda è riunita nella più riunente delle riunioni.
A presto, lerci.

19 Commenti

  1. Decretare lo scrittore di merda più di merda possibile è un'impresa e capisco i vostri tentennamenti. Purtroppo nessuno scrittore di merda vero può eguagliare certi post o incipit di 20lines o Ioscrittore. L'unica soluzione è pubblicare a 'sua insaputa' un estratto. Si rischia la denuncia e nient'altro. Certo, anche lo scrittore indecente dovrebbe ridere della propria indecenza ma nel 2014, evidentemente non siamo pronti.

  2. Ti giuro che mi viene il magone, ogni volta che ricordi questa sfida narrativa. Non vedo l'ora che passi.
    Mi sarebbe piaciuto partecipare, ma, quella conditio della scena sessuale mi ha bloccato. Non che il sesso non abbia importanza per me, ma bisogna essere "un po' scafati" come scrittore per descriverlo e io… 🙁

    • Irene, quando ti arrivano 10 testi papabili la discussione è lunga e complessa. Il vincitore non può esser quello che mette la propria nebbia tra sogno e realtà; troppo facile. La scrittura di merda perfetta è quella inconsapevole e nessuno è capace di battere il vero scrittore di merda pur cimentandosi nel leggere obbrobri seppur quotidianamente. La grande letteratura di merda non può essere ragionata ad oggi, manca la disciplina o la app. La vera sfida del blog è 'tentare' di scrivere senza ironia alcuna. Ti pare facile? Tu leggeresti un testo scritto male e senza neanche l'intento di farsi notare?

    • Mi sa che a 'sto giro non ho chance di vittoria. Il lato ironico della faccenda è che resterò confinato nel limbo della mediocrità. Troppo scarso per essere un vero Scrittore, troppo acuto per essere uno scrittore di merda. Macheduepalleperò! [sospiro].

  3. Appunto, vuoi scrivere come la James e le proprie sfumature? A me pare che il concorso sia abbastanza serio in quanto sembra gestito più da normocazzuti che da normofigate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here