Dieci motivi per cui odio le copywriter

994
  1. I loro occhiali del cazzo;

  2. i loro occhiali del cazzo;

  3. i loro occhiali del cazzo;

  4. i loro occhiali del cazzo;

  5. i loro occhiali del cazzo;

  6. i loro occhiali del cazzo;

  7. i loro occhiali del cazzo;

  8. i loro occhiali del cazzo;

  9. i loro occhiali del cazzo;

  10. i loro occhiali del cazzo.

A ogni sedicente copywriter (pare sia diventata di colpo la professione più gettonata del web) di sesso femminile corrisponde una foto con occhiali dalle enormi lenti e dalla montatura scura, preferibilmente nera come i grassetti con cui ammorbano pagine e maroni.

Bene, cari Visitors, i miei due minuti d’odio domenicali si esauriscono qui.
Stay tuned, statt bbun.

14 Commenti

  1. Io li avevo ma li ho persi. Ora ho un paio di occhiali in stile Cavour o Gramsci. Tra l'altro mi a suocera, quando ancora suocera non era, mi disse che con i capelli lunghi sembravo proprio Gramsci.
    Posso creare il Gramsci-Style?

  2. Come cambiano i tempi. Più di 20 anni fa quando qualcuno portava le lenti grosse veniva sbeffeggiato dai compagni, coetanei, estranei… Oggi fa figo, intellettuale, pornosegretaria.
    MAGLIALI!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here