martedì 29 aprile 2014

Libri da cesso

Ken Follett e Dan Brown. Sono questi gli autori in cui mi sono imbattuto con più frequenza quando, in preda a urgenze di vario tipo o a semplice curiosità, ho dovuto utilizzare bagni che non fossero quello di casa mia.

giovedì 24 aprile 2014

Racconti di merda 2014: hai tempo fino a mercoledì!



Cari Visitors,

manca meno di una settimana alla chiusura delle iscrizioni, e ci sono già pervenuti racconti osceni. Siete pronti a dare del vostro peggio?

Avete tempo fino a mercoledì per mandarci un racconto di 1000 parole, all'indirizzo raccontidimerda@gmail.com  (inviamo sempre una mail di conferma dopo la ricezione del file).

Ecco il bando del concorso:

martedì 15 aprile 2014

Cazzate



Questo è un post-sfogo, sentitevi liberi di evitarlo come la peste. In ogni caso, non prendetelo troppo seriamente.

Ogni volta che un pilota di automobilismo o un motociclista finiscono in coma, i giornalisti si armano di cazzuola e iniziano a stendere rozzi strati di retorica da due soldi. L'esempio tipico è l'espressione la corsa più importante della sua vita, utilizzata in genere da chi ha già pronto nel cassetto un coccodrillo ad hoc. E così Simoncelli avrebbe dovuto insegnare agli angeli come impennare, ma non ho mai letto alcun giornalista scrivere, in occasione della morte di una famosa pornodiva, frasi come va' e insegna agli angeli come fare i pompini.

giovedì 10 aprile 2014

La metamorfosi


Destandosi un mattino da sogni inquieti, il giovane Antonino  si trovò tramutato, nel suo letto, in Carlo Giovanardi.

Quello dell'opera che andremo a recensire oggi è senza dubbio uno degli incipit più conosciuti nella storia della Letteratura. La metamorfosi inizia proprio così, con il povero Antonino Colasanto che, dopo una notte di abusi, si risveglia trasformato in Giovanardi.

venerdì 4 aprile 2014

Ahahahahahah

Cari Visitor,

questa devo proprio raccontarvela.
Grazie a un mio amico (Umberto, grazie per avermi fatto scoprire questa meravigliosa piattaforma) son sbarcato su Wattpad, un altro sito che accoglie capolavori letterari da parte di improbabili scrittori. Il primo racconto che mi è stato consigliato si intitola Unica scelta (se volete sorbirvelo, cliccate qui).

A quanto pare, si tratta di una delle opere più apprezzate, tant'è che non mancano commenti di lettori entusiasti che non lesinano lodi all'autrice di cotanto capolavoro.

Iniziata la lettura di un capitolo a caso, mi son imbattuto in questa frase:

"Per tutta risposta l'aria vibbra di nuovo".

giovedì 3 aprile 2014

Sondaggione sulla "scrittura creativa"

Cos'è la "scrittura creativa"?
è come la scrittura normale, però è più creativa
è una scrittura che viola le regole tradizionali, soprattutto perché non le conosce
E' IL SOLITO KOMPLOTTO DELLA KA$TA!!1!!111!
è una definizione stupida: in fondo, la scrittura è sempre creativa
è fuffa
non so
non so e, sinceramente, non me ne frega un cazzo
ma che problemi ti fai?
quanto livore inutile
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...